October 26, 2018

Please reload

Recent Posts

Parliamo di Agility!

October 26, 2018

1/8
Please reload

Featured Posts

Training ad alta efficacia: il nuovo modello

September 29, 2016

 

 

Il nuovo pacchetto COMPLETO TERRA di Brain 2 brain si pone l’obiettivo di potenziare le tue competenze di comunicazione personale e vendita, fondamentali per chiunque debba gestire trattative. In particolare, lo scopo è di apprendere LE BASI DELL’INTELLIGENZA EMOTIVA e calarle nel proprio contesto lavorativo usando i metodi e gli strumenti più efficaci per il coinvolgimento emotivo dall'analisi dei bisogni alle domande; dalla proposta alla gestione delle obiezioni fino ad arrivare alla chiusura, riuscendo a trarne le modalità più utili ed efficaci rispetto al tempo concesso e raggiungere così migliori risultati di business, aumentando il proprio fatturato.

 

INTELLIGENZA EMOTIVA predice il 54,78% della performance. 

È il modo in cui gestiamo le relazioni con gli altri attraverso empatia, intesa come la capacità di ascoltare e comprendere le esigenze e i sentimenti altrui e attraverso abilità sociali che favoriscono legami collaborativi, costruzione attorno a sé di consenso e appoggio, facilitazione alla comunicazione e gestione dei conflitti. La competenza sociale può essere riassunta in 5 grandi categorie:

    1    competenze comunicative

    2    competenze di leadership

    3    competenze nella soluzione dei conflitti

    4    competenze nella soluzione dei problemi

    5    competenze nel prendere decisioni

 

 

 E3 MOLECOLE DI EMOZIONI

INTELLIGENZA EMOTIVA IN AZIONE: COME CURARE LA RELAZIONE CON IL CLIENTE IN MANIERA EFFICACE

 

Obbiettivi: 

  • potenziare le competenze di  comunicazione personale fondamentali per chiunque debba gestire trattative;

  • apprendere LE BASI DELL’INTELLIGENZA EMOTIVA e calarle nel proprio contesto lavorativo come agenti, usando i metodi e gli strumenti più efficaci per il coinvolgimento emotivo del cliente dall'analisi dei bisogni alle domande fino ad arrivare alla chiusura;

  • utilizzare le modalità più utili ed efficaci per la sua performance rispetto al tempo concesso per l’appuntamento, raggiungendo così migliori risultati di business aumentando il proprio fatturato.

 

Il corso viene strutturato con esercitazioni specifiche per il settore benessere, bellezza e cura della persona.

 

Contenuti del percorso E3 

Un modello per il miglioramento della performance, che segue una direzione 

inside-out: da dentro a fuori.

 

Essere

-comprendere le emozioni ed i sentieri emozionali

 

Conoscere

-definire il problema e assumere un atteggiamento vincente

 

Ascoltare

-l’empatia e l’ascolto attivo  

il potere delle domande 

 

Creare 

-saper navigare le emozioni

-l’ottimismo ed il pensiero laterale

-la gestione del conflitto

 

Fare

-la mia benzina: la proattività ed il problem solving

 

Diventare

-saper formulare efficacemente gli obiettivi 

-il mio obiettivo eccellente, come fare la differenza

 

Durata: 8+8 ore 

 

CORSI DI APPROFONDIMENTO

E3 - ADVANCED 

Integrando il modulo base sull’Intelligenza Emotiva, si propone un percorso, suddiviso in 4 moduli di approfondimento, con approccio integrato (Goleman, Covey, Taleb, Vercelli, Kilmann) per gestire in modo efficace le relazioni, gli affari, la propria vita, ottenendo risultati in linea con i propri obiettivi professionali. 

Un modello per la gestione pratica del cambiamento che segue una direzione inside-out: da dentro a fuori, perché “il cambiamento è una porta che si apre solo dall’interno”.

 

A - RAGGIUNGERE IL SUCCESSO 1° Step

Obiettivi:

  • Interiorizzare il concetto di proattività

  • Riconoscere i propri obiettivi personali ed attivarsi per renderli effettivi

  • Imparare la prioritizzazione e la gestione del tempo

 

Contenuti:

1. SII PROATTIVO 

La proattività come capacità di autodeterminarsi attraverso scelte consapevoli

- ascoltare il nostro linguaggio: subire o agire?

- espandere la sfera di influenza: prendere impegni e mantenerli

2. DEFINISCI IN MANIERA EFFICACE GLI OBIETTIVI

Diventa il primo creatore di te stesso: la leadership personale

3. DAI LA PRECEDENZA ALLE PRIORITA’

Principi di gestione personale:

- il potere della volontà indipendente

- la gestione del tempo

 

Durata: 4 ore 

B - RAGGIUNGERE IL SUCCESSO 2° Step

Obiettivi: 

  • Conoscere ed interiorizzare i principi di leadership interpersonale secondo la visione win/win

  • Imparare ad entrare in contatto con l’altro attraverso l’empatia

  • Mettere in pratica l’ascolto empatico

  • Conoscere i principi della comunicazione sinergica

  • Sviluppare le linee guida della cooperazione creativa

 

Contenuti:

1. PENSA VINCERE/VINCERE

Principi di leadership interpersonale per la soddisfazione reciproca

2. CAPIRE E FARSI CAPIRE

Principi di comunicazione empatica

- l’ascolto empatico

- diagnosticare prima di prescrivere

- a tu per tu con l’altro

3. SINERGIZZA

Principi di cooperazione creativa

- la comunicazione sinergica

- fiducia e cooperazione

  • apprezzare le differenze

Durata: 4 ore 

 

C - DIVENTARE ANTIFRAGILE

Obiettivi: 

  • Conoscere le dimensioni del miglioramento personale

  • Conoscere il concetto di aspirale ascendente

  • Interiorizzare il principio di antifragilità

 

Contenuti:

Principi di miglioramento equilibrato

- le 4 dimensioni del miglioramento: fisico, sociale/emozionale, spirituale, mentale

- la spirale ascendente

- considerare l’incertezza non come fonte di pericolo ma come opportunità

- andare oltre il concetto di resilienza: nutrirsi degli errori per crescere e migliorare

Durata: 4 ore 

 

D - LA GESTIONE AVANZATA DEL CONFLITTO

Obiettivi:

  • Acquisire elementi di conoscenza e di riflessione sul conflitto nella propria realtà professionale: quali sono le cause, le manifestazioni e le conseguenze concrete ed emotive delle situazioni di conflitto

  • Riconoscere la necessità di partire da sé e dai propri comportamenti per introdurre nel proprio ambiente di lavoro una cultura che promuova e valorizzi la gestione costruttiva dei conflitti    

  • Acquisire gli elementi metodologici per analizzare le situazioni di conflitto valutandone sia le componenti cognitive che quelle emotive (il problema e la persona)

  • Sperimentare e allenare modalità e opzioni alternative di gestione dei conflitti, applicandole a casi reali 

 

Contenuti:

- sono più orientato all’obiettivo o alla relazione? Il comportamento all’interno del conflitto tra assertività e cooperazione

- somministrazione test

- cinque stili per gestire il conflitto: competizione, collaborazione, compromesso, elusione,     accomodamento

  • restituzione test e visione filmati

Durata: 8 ore  

Please reload

Follow Us
Search By Tags
Please reload

Archive