October 26, 2018

Please reload

Recent Posts

Parliamo di Agility!

October 26, 2018

1/8
Please reload

Featured Posts

Su cosa stanno lavorando e cosa ci chiedono oggi le aziende?

October 26, 2018

La rivoluzione del mercato e la cosidetta quarta rivoluzione industriale stanno accelerando le dinamiche di cambiamento interne alle aziende, dalla digitalizzazione alla gestione dei processi e delle persone. I parametri che potevano essere applicati fino allo scorso anno non sono quelli che vanno bene l’anno dopo. Il mercato è sempre più instabile,  ed è stato definito VUCA, prendendo questo acronimo dallo scenario di guerra.  Nuovi strumenti di neuromarketing, intelligenza artificiale, modelli di business più agili guidano un cambiamento continuo della domanda di formazione e fanno sì che l’attenzione vada posta sempre più anche sulle cosiddette “soft skills” che fanno la differenza. Negli ultimi anni anche i modelli di gestione aziendale si sono dovuti adattare alle nuove condizioni “turbolente” di produzione, caratterizzate da altissima competizione e richieste di maggiore produttività, velocità e qualità. Un contesto che ha portato al cambiamento della natura dei progetti da gestire, per i quali i principi del management “tradizionale” non bastano più. 

Oggi le aziende hanno bisogno di far crescere le cosiddette T shaped person, persone che sanno muoversi in questo nuovo contesto, flessibili, resilienti, responsabili, automotivate, ed in grado di navigare la complessità. Ovvero persone in grado di combinare le loro hard skills, quindi conoscenze, con  le competenze di altri settori e le competenze soft. Ne sono state individuate 10 come essenziali. 

Su cosa stanno lavorando e cosa chiedono oggi le aziende?

Lavorando nelle più importanti multinazionali e PMI sul territorio italiano confermo l’attenzione verso le soft skills individuate dal WEF ed ho avuto modo di studiare e testare in aula un modello di 11 soft skills che sviluppate e combinate tra loro danno vita a ricette efficaci di problem solving, negoziazione, persuasione, gestione di sè stessi e delle proprie risorse. Questi 11 elementi che ho studiato e sono nel modello GEA 11 Global Emotional Approach, sono stati testati attraverso la sperimentazione in aula di percorsi formativi in diversi contesti, ed hanno portato a risultati straordinari. Ogni skills ha un test di autovalutazione, perchè la consapevolezza è il punto di partenza e un piano formativo e uno di di allenamento strutturato per raggiungere obiettivi concreti attraverso nuovi strumenti legati al funzionamento del cervello umano.  Ad esempio il Focusing sarà essenziale: letteralmente vuol dire mettere a fuoco, è la capacità di prestare attenzione a sensazioni e desideri che non sono stati ancora espressi in parole. E’ entrare in un tipo speciale di attenzione, rivolta verso l’interno, diciamo che è come l’opposto del multitasking. E’ l’abilità di cogliere quello che sta succedendo nella nostra vita nel qui ed ora. Quando si entra in contatto con il mare di esperienza che sta in noi si comprende meglio come questo sta vivendo una situazione, una relazione, una difficoltà. Anche l’Assertività è una soft skills del modello ed è la capacità di saper esprimere le proprie opinioni emozioni e punti di vista, facendoli valere nel rispetto di quelli altrui, ossia è la capacità di affermare se stessi in modalità non aggressiva. E’ la capacità di farsi rispettare. Significa dimostrare le proprie capacità senza temerne il giudizio. Per fare ciò è necessario principalmente avere una buona autostima. L'assertività è anche un atteggiamento mentale ed emotivo positivo nei confronti di se stessi e della vita. La persona capace di esprimere ciò che pensa anche nel conflitto, ed espone le sue opinioni anche se sono completamente diverse da quelle degli altri. Tuttle.  ed 11 le competenze sono quindi allenabili per una migliore consapevolezza, performance e sopratutto benessere aziendale e persona.

 

 

 

Please reload

Follow Us
Search By Tags
Please reload

Archive
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square